Archivi del giorno: 7 aprile 2011

Fondato da Cristo: replica di uno storico a Gennari sul gran tema del celibato sacerdotale

(Roberto de Mattei su “Il Foglio” del 07/04/2011) Gianni Gennari, collaboratore regolare del quotidiano dei vescovi “Avvenire”, ha affrontato, su “Il Foglio” del 2 aprile, il tema forte del celibato ecclesiastico, riproponendone (non è la prima volta) la modifica o l’abolizione.  La tesi di Gennari è che la legge sul celibato dei preti non risale a Gesù Cristo e non è materia di fede, e perciò non può considerarsi intoccabile. Insorgendo contro un recente articolo del cardinale Mauro Piacenza, apparso in prima pagina sul ’”Osservatore Romano” (Questione di radicalità evangelica, , 23 marzo 2011), il corsivista di “Avvenire” arriva a definire la difesa del celibato fatta dal card. Piacenza come “dottrinalmente infondata”, “sottilmente violenta” e, addirittura, offensiva di “duemila anni di storia della Chiesa cattolica”.
leggi tutto

Quando di Dio si perde l’orizzonte; il caso de Mattei – di P. Serafino M. Lanzetta, FI

Il mondo si divide ancora in chi crede in Dio e in chi non ci crede e lo nega. Ma in questo negar Dio si riscontrano oggi due categorie di persone: chi ci crede ma lo nega e chi non ci crede e lo stesso lo nega. Sembra strano ma Dio è assente, è lontano, anche quando crediamo di crederci. Soprattutto in questi ultimi tempi, definiti “liquidi”, il rischio è quelli di fregiarsi di una fede in Dio ma che è irrazionale, un fideismo che esclude la ragione.
leggi tutto