Archivi del mese: dicembre 2014

Trittico antimoderno – La principessa Elvina Pallavicini, don Francesco Putti, l’ing. Giovanni Volpe

pallavicini(di Roberto de Mattei su  “Il Foglio”, 18 dicembre 2014) Ognuno di noi ha conosciuto nella sua vita personaggi che, pur non godendo delle luci della ribalta, possono a pieno titolo entrare nella storia, almeno quella minore. Di tre di questi personaggi ricorre nel 2014 l’anniversario della morte. Dieci anni fa scomparve la principessa Elvina Pallavicini, trent’anni addietro don Francesco Putti e l’ingegner Giovanni Volpe. Le loro vite si sono intrecciate, di tutti sono stato amico e insieme voglio ricordarli. leggi tutto

Il Sinodo e il Magistero ordinario della Chiesa

Il-Sinodo-e-il-Magistero-ordinario-della-Chiesa-417x278(di Roberto de Mattei su Corrispondenza Romana) Mentre il Sinodo del 2015 si avvicina carico di incognite e di problemi, una questione di fondo è sul tappeto. Qual è l’autorità dei documenti ecclesiastici che possono essere prodotti dal magistero ordinario di un Papa o di un Sinodo? I progressisti, o forse meglio i neo-modernisti, attribuiscono un carattere infallibile a tutti gli atti dell’attuale Pontefice e ai risultati del prossimo Sinodo, quali che essi siano. leggi tutto

Dieci anni di Radici Cristiane

Dieci anni di Radici Cristiane (Roberto de Mattei, Radici Cristiane, 14 dicembre 2014)

Cento numeri in dieci anni è un traguardo che merita di essere celebrato. Ma il principale risultato di cui ci vogliamo rallegrare è la fedeltà dei nostri lettori a un progetto culturale chiaramente esposto fin dal numero zero.

«La scelta di Radici Cristiane come testata di questa rivista – scrivevamo nel primo editoriale – vuole essere un atto di fiducia nel futuro del nostro Paese, dell’Europa e dell’Occidente cristiano. Non vi è futuro senza radici, così come non vi sono edifici senza fondamenta. Le radici irrorano un organismo e ne permettono la vita e lo sviluppo. Quando questo organismo è una società umana, le sue radici sono le fondamenta spirituali e culturali. Le radici dell’Europa sono cristiane, perché cristiane sono le radici di ogni singola nazione che compone il continente europeo. leggi tutto