Archivi categoria: Articoli

Spirito di resistenza e amore alla Chiesa

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 07 febbraio 2018)

Mentre si avvicina il quinto anniversario dell’elezione di papa Francesco, sentiamo spesso ripetere che ci troviamo di fronte ad una pagina drammatica e assolutamente inedita nella storia della Chiesa. Ciò è solo in parte vero. leggi tutto

Professione delle verità immutabili sul matrimonio

(Roberto de Mattei, Radici Cristiane, 01 febbraio 2018)

L’anno 2018 si è aperto con un raggio di luce dottrinale, che ha illuminato il buio della confusione, regnante soprattutto all’interno della Chiesa. leggi tutto

Il minimalismo, malattia del cattolicesimo contemporaneo

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 18 gennaio 2018)

In questi giorni scorrono in Italia sul web due video che fanno riflettere. Il primo riproduce le parole pronunciate durante la Messa di mezzanotte di Natale, da don Fredo Olivero, rettore della chiesa di san Rocco a TorinoSapete perché non dico il Credo? Perché non ci credo». leggi tutto

La “sedazione profonda”: forma mascherata di suicidio assistito?

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 10 gennaio 2018)

Marina Ripa di Meana, la provocatoria esponente del jet set italiano morta a Roma il 6 gennaio 2018, ha scelto per morire la sedazione palliativa profonda, manifestando le sue ultime volontà in un video-testamento: «Dopo Natale le mie condizioni di salute sono precipitate. Il respiro, la parola, il mangiare, alzarmi: tutto, ormai, mi è difficile, mi procura dolore insopportabile: il tumore ormai si è impossessato del mio corpo. Ma non della mia mente, della mia coscienza. Ho chiamato Maria Antonietta Farina Coscioni, persona di cui mi fido e stimo per la sua storia personale, per comunicarle che il momento della fine è davvero giunto. Le ho chiesto di parlarle, lei è venuta. Le ho manifestato l’idea del suicidio assistito in Svizzera. Lei mi ha detto che potevo percorrere la via italiana delle cure palliative con la sedazione profonda. Io che ho viaggiato con la mente e con il corpo per tutta la mia vita, non sapevo, non conoscevo questa via. Voglio lanciare questo messaggio per dire che anche a casa propria, o in ospedale, con un tumore, una persona deve sapere che può scegliere di tornare alla terra senza ulteriori e inutili sofferenze. Fallo sapere. Fatelo sapere». leggi tutto

De Mattei risponde a Edward Peters sulla lettera di Buenos Aires e il magistero autentico

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 28 dicembre 2017)

Pubblichiamo la risposta del prof. Roberto De Mattei al prof. Peters sulla crisi della Chiesa in un articolo, uscito solo in lingua inglese su Onepeterfive il 19 dicembre scorso, che approfondisce il dibattito scaturito dalla pubblicazione negli Acta Apostolicae Sedis dei Criteri fissati dai vescovi argentini per l’interpretazione del’AL insieme alla Lettera papale di approvazione. leggi tutto

San Gregorio Magno e il Natale del 590

(Roberto de Mattei, Radici Cristiane, 28 dicembre 2017)

Era il mese di dicembre dell’anno 590. Cento anni erano passati dalla caduta dell’Impero romano (476 d.C.). Altri tre secoli sarebbero dovuti passare prima della restaurazione di un Sacro Romano Impero Cristiano (anno 800). leggi tutto

Quarant’anni contro la vita: dall’aborto all’eutanasia (1978-2018)

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 20 dicembre 2017)

I governi Renzi-Gentiloni entreranno nella storia come quelli che hanno imposto due tra le più sciagurate leggi della Repubblica italiana: lo pseudo-matrimonio omosessuale, sotto il nome di “Unioni Civili” (20 maggio 2016) e l’eutanasia, sotto la denominazione di “testamento biologico” o “DAT” (Dichiarazione anticipata di trattamento), approvata dal Senato in via definitiva il 14 dicembre 2017. leggi tutto