Archivi categoria: Italiano

Correctio filialis un primo bilancio

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 04 ottobre 2017)

Il 25 settembre, all’indomani della pubblicazione della Correctio filialis a papa Francesco, il portavoce della Sala Stampa Vaticana, Greg Burke, ha smentito con ironica sufficienza la notizia diffusa dall’Ansa, secondo la quale l’accesso al sito della Correctio sarebbe stato bloccato dalla Santa Sede: leggi tutto

L’impatto mondiale e il significato della Correctio filialis

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 27 settembre 2017)

La “correzione filiale” indirizzata a papa Francesco da oltre 60 studiosi cattolici e pastori della Chiesa ha avuto in tutto il mondo uno straordinario impatto. Non è mancato chi ha cercato di minimizzare l’iniziativa affermando che il numero dei firmatari «è limitato e marginale». leggi tutto

Il caso Seifert: chi si separa dalla Chiesa?

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 06 settembre 2017)

La notizia è stata divulgata da Maike Hickson. Il 31 agosto, mons. Javier Martínez Fernández, arcivescovo di Granada, dopo aver sospeso dall’insegnamento il filosofo austriaco Josef Seifert, lo ha estromesso dalla Accademia Internazionale di Filosofia, di cui è uno dei fondatori, ma che oggi dipende dall’arcidiocesi. leggi tutto

Cristianesimo vissuto (Recensione)

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 23 agosto 2017)

Non ci si può isolare dal contesto storico in cui si vive, e ancor meno pretendere di combattere il proprio tempo. Bisogna adattarsi alle situazioni, “aggiornarsi”. È questo il refrain che circola nel mondo cattolico dall’epoca del Concilio Vaticano II. leggi tutto

Il Concilio Vaticano II e il messaggio di Fatima

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 02 agosto 2017)

Rorate CoeliCorrispondenza Romana e altre testate cattoliche, hanno ospitato un pregevole intervento di mons. Athanasius Schneider sull’«interpretazione del Concilio Vaticano II e la sua relazione con l’attuale crisi della Chiesa». Secondo il vescovo ausiliare di Astana, il Vaticano II fu un Concilio pastorale ei suoi testi vanno letti e giudicati alla luce del perenne insegnamento della Chiesa. leggi tutto

Il nuovo Pantheon dei martiri di papa Francesco

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 19 luglio 2017)

Tra i tanti “gruppi di lavoro” costituiti da papa Francesco c’è la Commissione mista di Esperti croati cattolici e serbi ortodossi per una rilettura in comune della figura del Cardinale Alojzije Stepinac, Arcivescovo di Zagabria che, nei giorni 12 e 13 luglio 2017, ha tenuto, presso la Domus Sanctae Marthae in Vaticano, la sua ultima riunione, sotto la presidenza del padre Bernard Ardura, presidente del Pontificio Comitato di Scienze Storiche. leggi tutto

Un esempio di resistenza cattolica: la principessa Pallavicini

(Roberto de Mattei, Corrispondenzaromana.it, 14 luglio 2017)

Ricorrono i quarant’anni di uno storico evento: la conferenza tenuta il 6 giugno 1977 da mons. Marcel Lefebvre a palazzo Pallavicini, a Roma, sul tema “La Chiesa dopo il Concilio“. Credo utile rievocare quell’evento, sulla base degli appunti e dei documenti che conservo. Mons. Marcel Lefebvre, fondatore della Fraternità Sacerdotale San Pio X (1970), dopo le ordinazioni sacerdotali del 29 giugno 1976, il 22 luglio dello stesso anno era stato sospeso a divinis. leggi tutto