Archivi categoria: libri

La dittatura del relativismo

Il grande dibattito del nostro tempo, secondo Roberto de Mattei, non è di natura politica o economica, ma culturale, morale e, in ultima analisi, religiosa. Si tatta del confltto tra due visioni del mondo: quella di chi crede nell’esistenza di principi e di valori immutabili, iscritti da Dio nella natura dell’uomo, e quella di chi ritieneche nulla esista di stabile e di permanente, ma tuttosia relativo ai tempi, ai luoghi, alle circostanze. Se però non esistono valori assoluti e dirtti oggettivi, la volontà di potenza dell’individuo e di gruppi diventa l’unica legg della società e si costituisce quella che benedetto XVI ha definita la “dittatua del relativismo”. leggi tutto

La sovranità necessaria – Riflessioni sulla crisi dello stato moderno

Assistiamo al tramonto degli Stati azionali e del principio di sovranità che ne costituisce il fondamento ? L’autore di questo volume, sulla base di una profonda conoscenza del pensiero classico e della letteratura contemporanea sull’argomento, dimostra che lo Stato e la Sovranit non sono idee effimere e convenzionali destinate ad essere superate al corso della storia, ma una caratteristica naturale e necessaria della società umana.
leggi tutto

La Biblioteca delle “Amicizie”

Repertorio critico della cultura cattolica nell’epoca della Rivoluzione 1770-1830

La “Amicizia Crisitiana”, poi “Cattolica”, fondata dall’ex-gesuita Nikolaus Albert von Diessbach a Torino tra il 1779 e 1780, si propose di combattere, attraverso la diffusione dei “buoni libri”, il processo di secolarizzazione della società che aveva investito l’Europa nel XVIII secolo.
leggi tutto

L’Italia cattolica e il nuovo Concordato

“L’Italia Cattolica e il Nuovo Concordato” costituisce il primo studio, sintetico ma organico e documentato, su un problema che tocca la vita di ogni italiano e cattolico. Il Nuovo concordato tra Sant Sede e Stato Italiano viene analizzato nelle sue premesse storiche e dottrinali, nella sua struttura e nelle sue conseguenze che produrrà in seno alla nostra nazione e sulla situazione della Chiesa in Italia.

leggi tutto

1900-2000 – Due sogni si succedono: la costruzione la distruzione

Se il secolo XX si aprì in un’atmosfera di fiducia nell’avvenire e nei miti della Scienza, della Ragione e del Progresso, ben diverso è il clima in cui esso si sta concludendo: un’oscura incertezza, conseguente al fallimento storico del “socialismo reale” che ha coinvolto nel suo crollo tutta la Sinistra internazionale.

ORDINA QUI IL LIBRO

leggi tutto

Il centro che ci portò a sinistra

Con questo studio, basato su una rigorosa documentazione, l’autore desidera contribuire a quel “bilancio politico del passato dal dopoguerra a oggi” auspicato da Giovanni Paolo II nella Sua lettera ai vescovi del 6 gennaio 1994.

ORDINA QUI IL LIBRO

leggi tutto

Il crociato del secolo XX

Plinio Corrêa de Oliveira nacque a San Paolo del Brasile il 13 dicembre 1908 e vi morì il 3 ottobre 1995. Fu deputato alla Costituente brasiliana, professore alla Pontificia Università Cattolica di San Paolo, giornalista e scrittore, autore di diciannove libri e migliaia di articoli, ma anche eminente leader cattolico e uomo di azione. Nel corso del secolo da lui attraversato difese il Papato e la Chiesa contro il totalitarismo nazista e comunista, contro l’americanismo e contro il processo di “autodemolizione” della Chiesa cattolica.
leggi tutto