Articoli

Home / Articoli
CR1835-Foto-01

Chiesa e Massoneria: l’incontro del 16 febbraio a Milano

Il 16 febbraio 2024 si sono riuniti a Milano, per una giornata di studi, i rappresentanti delle principali obbedienze massoniche italiane e alcuni autorevoli prelati cattolici. Il seminario, promosso presso la Fondazione Ambrosianum dal Gris (Gruppo di ricerca e informazione socio-religiosa), ha visto la presenza dei tre Gran Maestri della Massoneria italiana: Stefano Bisi per il Grande Oriente d’Italia (GOI), Luciano Romoli per la Gran Loggia d’Italia degli ALAM (GLDI) e Fabio Venzi (in collegamento) per la Gran Loggia Regolare d’Italia (GLRI). Da parte cattolica partecipavano all’incontro l’arcivescovo di…

CR1834-Foto-01

Putin, le elezioni americane e il prossimo conclave

Una cappa di preoccupazione incombe in queste settimane nei centri decisionali del mondo occidentale.  Il 24 gennaio il generale Patrick Sanders, capo di stato maggiore dell’esercito di Sua Maestà, ha affermato chei cittadini britannici potrebbero essere chiamati in un futuro non lontano a combattere contro la Russia (https://www.bbc.com/news/uk-68086188). Anche per l’ammiraglio olandese Rob Bauer, capo del Comitato militare della Nato, è necessario prepararsi a un imminente conflitto (https://www.standard.co.uk/news/world/russia-war-nato-military-exercise-admiral-rob-bauer-brussels-cold-war-b1133399.html). Negli stessi giorni, il ministro svedese della Protezione civile, Carl-Oskar Bohlin, ha dichiarato che tutti devono prepararsi…

CR1832-Foto-01

Francesco è Papa? Dubbi e contraddizioni

Mentre si avvicina l’undicesimo anniversario del pontificato di Francesco, da molte parti vengono poste una serie di inquietanti domande: il regnante Pontefice è ortodosso o è scivolato nell’eresia? E in quest’ultimo caso è ancora Papa? E se non ha perso il pontificato a causa di eresia, potrebbe averlo perso per qualche vizio canonico relativo alla sua elezione o alle dimissioni di Benedetto XVI? In Italia il dibattito si è acceso soprattutto dopo la diffusione delle tesi di Andrea Cionci, un giornalista che sostiene l’esistenza di…

CR1831-Foto-01

Vescovi africani, belgi e olandesi davanti alla Fiducia supplicans

La Conferenza episcopale della regione del Nordafrica (Cerna) riunita a Rabat, in Marocco, dall’11 al 15 gennaio, ha approvato la Dichiarazione Fiducia supplicans (vedi qui), stabilendo, a proposito della «pratica pastorale delle benedizioni», che è possibile dare la benedizione non solo individualmente, ma anche alle persone «in una situazione irregolare», che si presentano insieme domandandola, purché questo «non crei confusione per gli interessati stessi o per altri». Questa presa di posizione ha incrinato l’unanimità che si era creata attorno al comunicato del Simposio delle Conferenze Episcopali di Africa…

Iscriviti alla Newsletter