Tag: laicismo

Home / laicismo / Pagina 2

Riflessioni sull’azione di Dio nel mondo, su quella dei laicisti e su quella dei cattolici tremebondi e pseudo scandalizzati

(Massimo Viglione su Liberta e Persona)I ripetuti e gravi attacchi ricevuti via stampa e soprattutto sul web dal prof. Roberto de Mattei a causa del suo discorso tenuto la sera del 16 marzo a Radio Maria sui drammatici eventi giapponesi meritano alcune riflessioni e chiarimenti. Non sono il primo a prendere le sue difese – altri lo hanno già fatto brillantemente – né in tal senso mi dilungherò per garantire ulteriormente – conoscendolo da 25 anni e avendo l’onore di essere suo collaboratore da venti…

Francesco Agnoli sulle polemiche contro de Mattei per la dottrina sulla Provvidenza divina

Recentemente il professor Roberto de Mattei, affrontando in termini teologici, il recente terremoto in Giappone, ha sollevato un forte dibattito. Cosa ha detto di così particolare il De Mattei? Ha proposto una domanda che da sempre angustia l’uomo: unde malum? Questa domanda è il più grande scandalo con cui ognuno di noi abbia a che fare. “Perché?” ci chiediamo tutti, quando il telegiornale ci presenta morti violente, omicidi efferati e mostruosità di cui l’uomo si rende protagonista.

La discussione in Italia sul terremoto in Giappone

Il 16 marzo, nel corso di una trasmissione a Radio Maria, ho svolto una riflessione sul mistero del male a partire da due episodi di attualità: il terremoto del Giappone e l’uccisione del ministro pachistano Shahbaz Bhatti. Ho spiegato, alla luce della teologia e della filosofia cristiana, che in entrambi i casi ci troviamo di fronte al problema del dolore e del male. Ma con una fondamentale differenza.

Quei progressisti che attaccano de Mattei solo perché è cattolico

di Luca Codignola su “L’Occcidentale” del 28 Marzo 2011) Con la furbesca parzialità di chi sa già dove vuole arrivare, Flavia Amabile su La Stampa (23 marzo) attacca lo storico Roberto de Mattei, vice-presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, facendogli dire che la recente catastrofe giapponese (terremoto+maremoto+rischio nucleare) non è altro che un terribile e giusto castigo inviato da Dio sull’uomo per punirlo, purificarlo e migliorarlo. Affermazioni, secondo la giornalista, espresse “in modo piuttosto anomalo per il suo ruolo” secondo “un punto di vista non…

Iscriviti alla Newsletter